1 - La preghiera: risposta personale alla presenza di Dio

28/09/2012

PREMESSA : IMPORTANZA DELLA PREGHIERA

Nella vita dei Padri si racconta questo episodio. Un giorno un giovane monaco chiese al vecchio Maestro: “Perché tu stai sempre a pregare? E’ davvero così importante per te la preghiera?”. Allora il buon maestro porta il giovane alla fontana, gli prende la testa e gliela mette dentro l’acqua , tenendolo forte nella acqua mentre il giovane scalpitava… Finalmente lo tira fuori mezzo asfissiato e gli chiede: “Mentre eri sotto l’acqua, cosa più desideravi fortemente?”. Rispose il giovane: “volevo respirare!”. “Così è per me –conclude il vecchio Maestro – pregare è diventato il respiro della mia vira”.
La formula della nostra esistenza manca di qualcosa, che la nostra illusoria autosufficienza non dà; ha bisogno di Dio, ha bisogno di pregarlo, di trovare in Lui quella sicurezza, quella pienezza che solo: occorre pregare per vivere (Paolo VI).

Leggi tutto

StampaEmail

3 - Identità della preghiera cristiana

16/11/2012

Un po’ tutti abbiamo delle formule con le quali preghiamo. Ci sono preghiere nella Bibbia, come salmi, cantici e tante altre ancora. Così La Chiesa nei tempi ha proposto molte formule di preghiera.
Tuttavia la preghiera cristiana - vocale e meditativa, individuale o comunitaria, biblica e liturgica, rituale e devozionale, contemplativa e riflessiva ecc – deve avere alcuni elementi caratteristici.

Leggi tutto

StampaEmail

4 - Dio e l'uomo si incontrano

23/11/2012

Luca da un particolare rilievo alla preghiera di Gesù e, unico, riferisce tre parabole particolarmente significative sulla preghiera (cfr. 11,5 e sgg.; 18.1-14); di queste, quella del fariseo e del pubblicano (18.9-14), compendia in modo mirabile ciò che c’è di fondamentale nella preghiera cristiana.
Il Vangelo dell’infanzia di Gesù secondo Luca, è ricco di contenuti di preghiera e popolato di figure oranti: Zaccaria (1,68), Elisabetta (1,25,42-45), Maria (1,38;46-55), i pastori (2,20), Simeone (2,29-32), Anna (2,36-38) e, indirettamente, il giovane Gesù, in tutto il suo atteggiamento nel tempio (2,49).

Leggi tutto

StampaEmail

5 - Quale Dio?

21/12/2012

Nella precedente catechesi, seguendo il vangelo secondo Luca, vangelo detto della misericordia e della preghiera, abbiamo cercato di dare una valida risposta alla prima parte del quesito: Quale Dio e quale uomo si incontrano nella preghiera? Ora risponderemo al secondo interrogativo.

Leggi tutto

StampaEmail

6 - In GESU’ questo Dio e questo Uomo si incontrano

21/12/2012

La preghiera secondo Gesù Cristo, in Luca, ci appare così come un rapporto personale che abbraccia e mette in questione la vita e la integra tutta.
L’uomo è trasformato dalla preghiera gradualmente, e assunto nell’amore gratuito di Dio. Questo passa attraverso l’amore del prossimo e, insieme, ritorna sul prossimo. Senza questo non c’e preghiera cristiana. In essa Dio e l’uomo si incontrano, ed entrambi si reincontrano sempre nel fratello. O anche, gli uomini si incontrano come fratelli e insieme si rincontrano con Dio.

Leggi tutto

StampaEmail

7 - Verità della preghiera

22/02/2013

I quattro racconti evangelici sono sorti dalla tradizione orale, cultuale e catechetica nelle prime comunità. La presa di coscienza degli apostoli e dei discepoli, attraverso il dono dello Spirito Santo, del significato e della portata di Gesù, per loro e per tutta la comunità, ebbe come conseguenza l’urgenza di testimoniare questa persona e questi eventi: Gesù, la sua vita, la sua morte, la sua Risurrezione.

Leggi tutto

StampaEmail

8 - Le Forme della preghiera

15/03/2013

Gesù ha detto delle cose straordinarie sulla preghiera di domanda e di intercessione. Le promesse di Gesù sulla preghiera di domanda sono grandiose che sembrano persino esagerate.
Non sono poche frasi sparse qua e là per il Vangelo, ma c’è tutta una completa teologia della preghiera di domanda e di intercessione. Ma vediamo in particolare questa forma di preghiera.

Leggi tutto

StampaEmail

9 - La Preghiera con e in Maria

19/04/2013

Contemplare Maria alla luce di Dio

Prima di meditare sul ruolo tutto particolare svolto da Maria nella storia della salvezza, è opportuno individuare alcune linee metodologiche, utili per cogliere in profondità il mistero e così trarne le conseguenze per la nostra vita di cristiani.

Leggi tutto

StampaEmail

10 - Le esigenze ascetiche della preghiera

secondo Teresa di Gesù

17/05/2013

Dio, creando l'uomo in grazia, ha voluto fissare in lui la sua abitazione. Dio Trinità vive nell'anima la sua vita di comunicazione. Comunicando all'uomo la sua vita, Dio ha voluto invitarlo a partecipare al colloquio a Tre, mediante l'orazione che è amicizia.

Leggi tutto

StampaEmail

Contatti

Santuario della Divina Misericordia

Via dei Penitenzieri 12
00193 Roma
Tel: 06 6879310
Fax: 06 6833445